Consulente Seo Freelance

Benvenuto,

sono Simone e sono un consulente SEO freelance.

Il mio obbiettivo é far si che il tuo sito si posizioni nella prima pagina dei risultati di ricerca di Google, sia che tu lo stia costruendo adesso o ne abbia già uno on-line.

Se il tuo sito web si posiziona nella prima pagina dei risultati di ricerca di Google ti porta nuovi clienti, altrimenti stai perdendo clienti e quindi soldi.

consulente seo freelance

Come mi muovo

Sono fermamente convinto che l’obbiettivo primario di un sito web sia far  trovare nuovi clienti. Questo non è possibile se il tuo sito non compare nella prima pagina dei risultati di ricerca di Google.

Il più bel sito del mondo è perfettamente inutile se compare dalla seconda pagina in poi dei risultati di ricerca: perchè? Perchè statistiche alla mano, oltre il 90% di chi effettua una ricerca su Google non passa alla seconda pagina dei risultati, quindi o sei li o sei fuori gioco.

Ed è quì che entra in gioco il consulente SEO.

Di seguito ho schematizzato le fasi di un lavoro di ottimizzazione SEO: ovviamente sotto a queste 6 fasi principali c’è tutto un lavoro di carattere tecnico (monitoraggio, analytics, back-link ecc.) che mai nessun consulente SEO vi dirà perchè è dove si può fare veramente la differenza.

01

Acquisizione

Nella prima fase, raccolgo il maggior numero di informazioni riguardo la tua attività, i prodotti o servizi che offri, i tuoi concorrenti e la loro forza SEO sul Web.

02

Parole chiave

In questa seconda fase studio insieme a te le parole chiave per le quali vuoi essere trovato e che concorrenza hanno sul Web.

03

Contenuti

La terza fase consiste nell’ottimizzazione dei contenuti (in primo luogo testi poi immagini e video) sulla base delle parole chiave scelte nella fase 2.

04

Si va on-line

La quarta fase è la più attesa: l’intero sito (se si era in fase di realizzazione) o le parti modificate (se si parla di revisione) vanno on-line.

05

Attesa

La quinta fase può essere abbastanza lunga e richiede pazienza: infatti se si sta parlando di un sito nuovo, prima di poter vedere il risultati dell’ottimizzazione SEO possono volerci anche 3 mesi in quanto questo è il tempo nel quale Google tiene i nuovi siti in una sorta di quarantena (in gergo SandBox).

06

Follow-up

Ora che il sito è on-line e sono passati i tempi tecnici di Google siamo alla sesta fase e possiamo vedere se il lavoro fatto sta dando i suoi frutti (il sito è in prima pagina per le parole chiave scelte) oppure se c’è qualcosa da correggere. In questo caso, dopo le correzioni, si torna alla fase 5 ma l’attesa sarà molto più breve, qualche giorno al massimo, tempo che Goggle abbia aggiornato il suo indice.

Risultati Ottenuti

Un sito Web, oltre ad essere gradevole nell’aspetto e facile da utilizzare deve avere un’altra caratteristica fondamentale: essere in prima pagina su Google. Solo in questo modo un sito Web può far trovare nuovi clienti.

Di seguito ho riportato, a titolo di esempio, i risultati ottenuti con quattro siti Web sui quali ho lavorato: ora sono posizionati in prima pagina per parole chiave fondamentali per il loro settore e ricevono ogni giorno visite da potenziali clienti.

I dati riportati di seguito vanno interpretati in un ottica di ricerca locale: se siete a Roma ed effettuate le ricerche indicate, potreste non trovare questi siti in prima pagina, in quanto Google privilegia i risultati ubicati vicino a voi. Essendo queste attività ubicate in Piemonte, Goggle le posiziona più in alto se la ricerca parte dal Piemonte o da zone limitrofe.
 – Fonte dei dati: Google Analytics

www.gallopatent.it

Periodo

20/04/19 20/08/19

Visite

178

Nuovi utenti

154

Pagine/utente

3

Pagine totali

416

Durata visita

1'44"

Gallopatent in soli 5 mesi è già in prima pagina per le ricerche “consulenza brevetti” e “consulenza marchi”.

www.agegraziano.com

Periodo

25/01/19 20/08/19

Visite

560

Nuovi utenti

468

Pagine/utente

3

Pagine totali

1369

Durata visita

2'14"

Agegraziano.com è in prima pagina con le ricerche “rivenditori esab” , “saldatrici piemonte” e  “consumabili saldatura”.

www.valleelvoforest.it

Periodo

01/01/18 20/08/19

Visite

1148

Nuovi utenti

1044

Pagine/utente

2,5

Pagine totali

2566

Durata visita

1'06"

L’azienda forestale Valleelvo si occupa di disboscamenti, rimboschimenti, manutenzione aree boschive, produzione e vendita di cippato. Valleelvoforest è in prima pagina di Google per le ricerche “azienda forestale Biella”, “lavori forestali Biella”, “cippato Biella”, “cippatura Biella”.

www.apicolturamicheletti.altervista.org

Periodo

01/01/17 20/08/19

Visite

723

Nuovi utenti

682

Pagine/utente

2,5

Pagine totali

1742

Durata visita

1'00"

L’ Apicoltura Micheletti è una piccola realtà agricola situata nelle prealpi biellesi: il suo sito si posiziona in prima pagina per le ricerche “produzione miele a Biella”, “vendita miele a Biella”, “miele di acacia a Biella”, “miele di castagno a Biella”.

Cosa vuol dire....?

Qui di seguito trovi alcuni termini specifici della SEO spiegati ai non addetti ai lavori.

Motore di ricerca: sono quei particolari software che ci permettono di fare ricerche in Internet. Esempi di motori di ricerca sono Google (utilizzato dal oltre il 90% degli utenti), Yahoo, Bing.

Acronimo di Search Engine Optimization, ottimizzazione per i motori di ricerca. Rappresenta tutto l’insieme di attività (sia su un determinato sito che fuori dal sito verso il sito) che permettono alle pagine del sito di posizionarsi nella prima pagina dei risultati di ricerca.

Acronimo di Search Engine Result Page, pagina dei risultati del motore di ricerca. Quando digitiamo una o più parole nella barra di ricerca di un motore di ricerca e poi clicchiamo su cerca, la pagina che il motore ci presenta con i risultati è la SERP. Sono SERP anche le pagine seguenti e non solo la prima. La prima è la più ambita da chi ha un sito web, in quanto quasi il 90% degli utenti non passa alla seconda e sceglie tra i risultati della prima.

Attività effettuata da un motore di ricerca che consiste nell’inserimento delle pagine di un sito internet nel proprio indice. Infatti i motori di ricerca lavorano sulle pagine dei siti on-line. Spesso confusa con posizionamento. Un sito può essere indicizzato ma non posizionato (cioè non compare mai nella SERP) ma non il contrario.

Posizione occupata nella SERP dalle pagine di un sito; ogni pagina di un sito ha un determinato posizionamento praticamente indipendente da quello delle altre. Spesso confuso con indicizzazione ma in effetti il posizionamento è una fase successiva: prima il motore di ricerca indicizza il sito poi, se le sue pagine sono ottimizzate per qualche parola chiave, le presenta nella SERP e quindi si può dire che sono posizionate; bene o male dipende dalla posizione (bene se è nelle prime dieci, male tutte le altre).

Parola chiave, cioè quella o quelle parole che gli utenti digitano nella barra dei motori di ricerca per effettuare appunto una ricerca.

Vedi Keyword

Parole chiave dalla coda lunga, ovvero insiemi di parole chiave e non solo una parola. Per esempio “acqua” è una parola chiave, “acqua calda sanitaria” è una long tail keyword.

E’ una sorta di “quarantena” in cui Goggle mette i siti nuovi. Goggle non ha mai confermato l’esistenza di tale funzione, ma in ogni caso, i siti nuovi non compaiono nella SERP per un periodo medio di 3 mesi. Alcuni sostengono che sia semplicemente il risultato delle azioni di alcuni algoritmi usati da Google e che non ci sia una vera e propria volontà di Google di penalizzare i siti nuovi. Alcuni sostengono anche che non tutti i siti passano per questa sorta di “quarantena”: personalmente raccomando sempre ai miei clienti di non aspettarsi risultati per i primi 3 mesi e fino ad ora non ho mai sbagliato…..

Contattami

Per richiedermi una consulenza contattami allo 344 3801424 (se non ti rispondo non preoccuparti, ti richiamo al più presto) oppure via mail: simone@simoneconsulenteseo.it , a presto!